SIMPLY 1

Lettori fissi

lunedì 14 marzo 2016

UN MARSUPIO PER IL PICCOLO GIOVANNI

Pur restando l’uso di carrozzine e passeggini un valido sostegno per il trasporto dei bambini, il marsupio sta conquistando sempre più consensi. Sono infatti in costante aumento le mamme ed i papà ad utilizzarlo.
Stiamo parlando del supporto che consente di portare il piccolo adagiato all’interno di una sorta di fascia aderente al petto il cui peso viene distribuito equamente su entrambe le spalle.Il marsupio è utilissimo soprattutto per le famiglie che vivono in grandi ed affollate città, dove può risultare difficile muoversi con passeggini al seguito. Avere le braccia libere ed avere ben ancorato sul proprio petto il piccolo, permette di poter utilizzare liberamente tutti i servizi pubblici.E visto che sta per nascere il mio nipotino, non poteva di certo mancarmi all'appello questo meraviglioso marsupio di NimNik Baby









che fornisce praticità e comodità non solo ai nuovi nati ma anche a quelli un po' piu' grandi .
Versatile e durevole, dal design ergonomico. Da 3 mesi a 3 anni.4 posizioni, 3 frontali e 1 sulla schiena. Mani bambino gratis indossare.
Comodo ed ergonomico, ideale anche per i bambini più piccoli. Carry modi: rivolto verso l'interno / avanti di fronte / zaino.
Sviluppato con i pediatri per garantire il giusto sostegno per la testa, il collo, la schiena e le anche del bambino. La sacca regolabile ed i tessuti traspiranti garantiscono il massimo comfort al bambino, mentre gli spallacci imbottiti assicurano comodità anche per il genitore.
Cinturone imbottito e spallacci imbottiti per scaricare il peso dalle spalle e dalla schiena. Cura del prodotto: Lavabile in lavatrice, (40 ° C). Lavare separatamente con un detersivo neutro senza candeggina. Utilizzabile da 4,6 a 20 kg. di peso del bambino




NimNik è una piccola impresa a conduzione familiare gestito da una coppia di coniugi che vende di alta qualità, rapporto qualità-prezzo bambino e genitore prodotti tramite il mercato di Amazon, ed è stata fondata nel 2015. Il nome della società è nata dai nomi delle nostre figlie " Nimi "e" Niki ".
Insomma due genitori che sanno bene di cosa hanno bisogno mamma e papà
E devo dire che mia cognata lo ha molto apprezzato....ora non ci resta che aspettare l'arrivo di Giovanni








seguiteli pure sui vari social 

Facebook
Twitter
Pinterest
Instagram
Scrivete a support@nimnik.com

0 commenti:

Posta un commento