SIMPLY 1

Lettori fissi

giovedì 5 dicembre 2013

IL MIO NUOVO AIUTO PER ANTONIO : LISCIANI ED I SUOI ARTICOLI

CARISSIMI, QUELLO CHE STO PER RACCONTARVI E' UNA PICCOLA PREFAZIONE DELLA MIA VITA CHE CI PORTERA' A CONOSCERE UN'AZIENDA DAVVERO LEADER NEL SETTORE DEI GIOCHI E LIBRI EDUCATIVI PER BAMBINI ED INSEGNANTI ,OSSIA DEL GRUPPO LISCIANI  .



MA RIFACCIAMO IL PASSO INDIETRO PER SPIEGARE BREVEMENTE ALCUNE COSE.
MI SONO SPOSATA CHE NON AVEVO NEMMENO 20 ANNI. ERO LA CLASSICA BAMBOLINA DI PORCELLANA : NONOSTANTE FOSSI LA SECONDA DI 4 FIGLI SAPEVO SOLO FARE POCHE COSE.IL MONDO PER ME ERA TUTTO BELLO:) DOPO QUASI UN ANNO DI MATRIMONIO ,INCONSCIAMENTE HO DECISO DI METTERE AL MONDO GIULIA LA MIA PRIMOGENITA CHE ORMAI HA QUASI 17 ANNI . IL PARTO NON E' STATO DEI MIGLIORI E GIULIA E' NATA CIANOTICA...UN APGAR AL 10/10 NONOSTANTE TUTTO MI AVEVA TRANQUILLIZATA. MA GIULIA





E' STATO IL MIO TORMENTO FIN DA PICCOLISSIMA.IPERATTIVA NON DORMIVA MAI E ANCHE QUANDO DORMIVA ERA SVEGLIA. SUBITO DOPO A DISTANZA DI 14 MESI E' NATA VERONICA .PARTO NORMALE E VELOCE.UN BIMBA ADORABILE .TRANQUILLA E MOLTO BUONA .MA ESSENDO SOLA E CON DUE FIGLIE COSI' PICCOLE UNA A



DISTANZA DALL'ALTRA ,NON HO AVUTO TEMPO PER DICIAMO ACCORGERMI DELLE DIFFERENZE CHE C'ERANO TRA LE DUE RAGAZZE NONOSTANTE L'ANNO DI DIFFERENZA.I PRIMI SOSPETTI  CHE GIULIA AVESSE QUALCHE PROBLEMA NASCONO TRA IL PRIMO ED IL SECONDO ANNO DI SCUOLA . A CASA,NON RIUSCIVA A LEGGERE,PIANGEVA SEMPRE,NON RICORDAVA LE LETTERE ,LE INVERTIVA,LE CONFONDEVA.LE INSEGNANTI MI DICEVANO CHE  ANDAVA BENISSIMO CHE LEGGEVA ECC ECC.QUINDI ERO INNERVOSITA TANTISSIMO CON LEI,PERCHE',NON CONOSCENDO IL SUO PROBLEMA,PENSAVO CHE  AVESSE GROSSI PROBLEMI DI RELAZIONE CON ME. POI ,LA MAI GRANDE PASSIONE PER INTERNET MI HA PORTATO A CONOSCERE IL PROBLEMA DI GIULIA : DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO .




PER CHI NON SAPESSE COS'E' IL DISTURBO DELL'APPRENDIMENTO NON E' FACILE SPIEGARGLIELO .PERCHE' NEL CORSO DI QUASI 10 ANNI STO CAPENDO CHE LE SFACCETTATURE DI QUESTO DISTURBO SON TANTI: DISLESSIA ,DISGRAFIA,DISCALCULIA.....TERMINI CHE NON SAPEVO NEMMENO CHE ESISTESSERO. DA LI' IL CALVARIO....SI,PERCHE' SE QUESTI PICCOLI DISTURBI NON VENGONO CAPITI SUBITO IL SOGGETTO IN QUESTIONE PERDE DI AUTOSTIMA E QUINDI SI VA AD INTACCARE LA SFERA PSICOLOGICA CON DANNI CHE POSSONO DAVVERO AVERE CONSEGUENZE LETALI.INFATTI IL MIO PICCOLE FIORELLINO HA AVUTO BISOGNO

DELLA MIA PRESENZA CONTINUA PERCHE' HA INIZIATO CON L'AUTOLESIONISMO ,VOLEVA UCCIDERSI....VI LASCIO IMMAGINARE. HO SEGUITO GUIDE,CORSI,PAGINE E NOTTATE INTERE PER CAPIRE COME AIUTARLA AFFINCHE' POTESSE TORNARE ALMENO TRANQUILLA.



UN MEDICO MI DISSE : SUA FIGLIA SIGNORA E' COME UN MOBILE ANTICO.VIENE RESTAURATO MA SEMPRE ANTICO RIMANE "  UN PEDRIATA MOLTO IN GAMBA EEE'''?????
POI AL CENTRO DI PISA MI DISSERO QUALCOSA CHE MI HA APERTO LA MENTE :" GIULIA HA BISOGNO DI RITROVARE LA SUA AUTOSTIMA,DI ESSERE GRATIFICATA MA SOPRATTUTTO DI IMPARARE LE COSE BASILARI DELLA VITA"
E DA LI' ,HO INIZIATO A RENDERE GIULIA PIU' AUTONOMA,AD APPREZZARE IL SUO MODO SI FARE E A SDRAMMATIZZARE SUI SUOI FALLIMENTI. CON IL RISULTATO CHE IL DISTURBO DELL'APPRENDIMENTO SI E' AFFIEVOLITO RAGGIUNGENDO CERTAMENTE I MINIMI REQUISITI RICHIESTI  IN AMBITO SCOLASTICO E NELLA VITA HO CREATO UN MOSTRO DI AUTONOMIA. ORA STIAMO CORREGGENDO I DISTURBI ALIMENTARI MA DI UNA COSA SONO CERTA.....GIULIA PUO' FARCELA. MI DIRETE CHE CENTRA GIULIA CON TUTTO QUESTO???? BHE',QUANDO E' NATO ANTONIO


















ERO GIA' PREPARATA MEGLIO. A DUE ANNI LUI NON PARLAVA PER NIENTE E COSI',PRATICA ORMAI DI CIO' CHE MI ASPETTAVA,HO GIOCATO D'ANTICIPO....LOGOPEDIA CORSI E QUANT'ALTRO. ANTONIO OGGI HA 10 ANNI .LE ISTITUZIONI NON AIUTANO E QUINDI SONO IO CHE DEVO FARE IL FAI DA TE,CERCARE LE ALTERNATIVE PER COPRIRE QUELLE CHE SONO LE SUE MANCANZE.NONOSTANTE FACCIA LA QUARTA ELEMENTARE ,ANTONIO NON SA LEGGERE TANTO BENE ,SCRIVE SOLO IN STAMPATELLO ED HA DELLE DIFFICOLTA' CHE LORO DEFINISCONO VISUO/SPAZIALE......CI VORREI DAVVERO ESSERE IO NELLO SPAZIO :)
L'ULTIMO COLLOQUIO CON LA PSICOLOGA ,QUALCHE GIORNO FA,HA EVIDENZIATO UN CALO ULTERIORE DELLA SUA AUTOSTIMA DOVUTA ANCHE ALLE VARIE DIFFICOLTA' CHE CRESCONO. ANTONIO COME GIULIA, NON E' SCEMO E CAPISCE BENE DI ESSERE QUALCHE PASSO INDIETRO ...QUINDI LA SUA SFERA PSICOLOGICA LO FA CHIUDERE A RICCIO,CON PROBLEMI COMPORTAMENTALI E NELLA SFERA AFFETTIVA .HA CONTINUAMENTE BISOGNO ANCHE LUI DI ATTENZIONI. MA CI SONO CERTE COSE DOVE IO NON ARRIVO.....ED OGGI E' TUTTO PIU' SEMPLICE GRAZIE  AL GRUPPO LISCIANI 

















CHE DA OLTRE 40 ANNI SVOLGE CON SUCCESSO ATTIVITA' DI RICERCA E SPERIMENTAZIONE SULLE STRATEGIE DI APPRENDIMENTO DEI BAMBINI.NON A CASO IL CARO GIUSEPPE LISCIANI ,MEDAGLIA AL MERITO EDUCATIVO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA,E' FONDATORE E PRESIDENTE DELL'AZIENDA E COORDINATORE DEL CENTRO DI RICERCA LISCIANI,CHE SI AVVALE DELLA
COLLABORAZIONE DI GENITORI,INSEGNANTI E DIRIGENTI SCOLASTICI,NONCHE' DI NUMEROSE PERSONALITA' DI SPICCO DELLA PEDAGOGIA E DELLA PSICOLOGIA INFANTILE



LISCIANI CREA ,PROGETTA E REALIZZA PRODOTTI E SERVIZI A CARATTERE LUDICO/EDUCATIVO ,VOLENDO ECCELLERE NELLA QUALITA' EDUCATIVA,INVESTENDO NELL'INNOVAZIONE ED ESPLORANDO NUOVE TECNOLOGIE. LA QUALITA' PRIMA DI TUTTO.I PRODOTTI DEVONO ESSERE IMPECCABILI NELLA QUALITA' DIDATTICA,NELLA FUNZIONALITA' E ANCHE NELL'ESTETICA .IL PREZZO DEI SINGOLI PRODOTTI DEVE ESSERE EQUILIBRATO ED IL CONSUMATORE DEVE ESSERE SEMPRE SODDISFATTO. IL CATALOGO DEVE CONTENERE UN 'ELEVATO LIVELLO DI INNOVAZIONE E TUTTA L'ORGANIZZAZIONE DEVE POTERVI CONTRIBUIRE. TUTTI I COLLABORATORI DEVONO OPERARE CON LA MASSIMA ONESTA' PER IL MIGLIORAMENTO DELL'ATTIVITA' AZIENDALE




NON A CASO INFATTI,GRAZIE ALLE COMPETENZE NELLA DIDATTICA,AL PARTICOLARE TAGLIO EDITORIALE E CREATIVO DELLE LORO EDIZIONI MA SOPRATTUTTO GRAZIE AL FATTO CHE TUTTE CONDUCONO VERAMENTE AI RISULTATI ANNUNCIATI E DESIDERATI,I LORO PRODOTTI VENGONO CONSIDERATI DA TUTTI I MIGLIORI EDUCATIVI.
UN NOME UNA GARANZIA.
OGNI PRODOTTO E' CORRELATO ANCHE DELL'ORIGINALE TABELLA DEI VALORI EDUCATIVI ,



UNO STRUMENTO PREZIOSO PER GENITORI ED INSEGNANTI ,CHE EVIDENZIA LE AREE DI ESPERIENZA E SVILUPPO DELLA PERSONALITA' DEL BAMBINO,DESCRIVENDO ANALITICAMENTE IL POTENZIALE EDUCATIVO DI CIASCUN GIOCO.
TANTI GLI ARTICOLI PRESENTATI : LIBRI PER BAMBINI ,COMPUTER CON LE NUOVE TECNOLOGIE COME TOUCH SCREEN ,LE MITICHE SERIE ANIMATE CON CAROTINA BIP .
UN BRAND DAVVERO TUTTO MADE IN ITALY CHE RISPETTA TUTTE LE STRINGENTI NORMATIVE SULLA SICUREZZA DEI BAMBINI E ANCHE VERSO I PROBLEMI DI SICUREZZA SUL LAVORO,PORTANDO L'AZIENDA A CONSEGUIRE LA CERTIFICAZIONE INTEGRATA QUALITA'/AMBIENTE /SICUREZZA ISO 9001 E ISO 14001



ED E' COSI' CHE, MESSAMI IN CONTATTO CON IL GRUPPO E SPIEGANDO LE DIFFICOLTA' DI ANTONIO , HO AVUTO IL PIACERE DI RICEVERE QUESTO MATERIALE UTILE A
SUPPORTARE,GIOCANDO,QUELLE CHE SONO LE SUE MANCANZE








E PRECISAMENTE ALCUNI ARTICOLI PER IL SOSTEGNO E RECUPERO .UN 'OPERA COMPLETA PER IL RECUPERO DEGLI ALLIEVI IN DIFFICOLTA'. QUEST'OPERA CONTIENE PIU' FASCICOLI CHE E' POSSIBILE ACQUISTARE CONTATTANDO L'EMAIL rateale@liscianigroup.it   LA SUDDETTA SI PROPONE DI SODDISFARE GRAN PARTE DELLE ESIGENZE PROFESSIONALI DEGLI INSEGNANTI CHE HANNO SCELTO DI DEDICARSI AL RECUPERO DEGLI ALLIEVI CON QUESTE DIFFICOLTA'. L'OPERA E' ARTICOLATA IN QUATTRO SEZIONI :

COMPETENZE DI BASE
ITALIANO
MATEMATICA
DISLESSIA E DISGRAFIA MEGLIO CONOSCIUTE COME DSA
OGNI VOLUME COMPRENDE GLI SCHEMI PER LA PROGRAMMAZIONE,LE SCHEDE DIAGNOSTICHE,LE ATTIVITA' DIDATTICHE,LE SCHEDE DI LAVORO E LE VERIFICHE. A COMPLETARE L'OPERA SI AGGIUNGONO DUE KIT DI STRUMENTI PER LA DSA E UN KIT DI MATERIALI E SUSSIDI DIDATTICI.















UTILISSIMA PER ANTONIO CHE COME MENZIONATO PRIMA NON RIESCE A SCRIVERE IN CORSIVO .
NEL KIT PER LA DISLESSIA HO TROVATO UNA LAVAGNA LUMINOSA E DEI FOGLI PRESTAMPATI CON DISEGNI UTILI AD INSEGNARGLI LA FAMOSA MANUALITA' ,E TUTTE LE LETTERE IN CORSIVO. PER I BAMBINI CON QUESTE DIFFICOLTA' E' NECESSARIO AVERE SPAZIO ,SILENZIO INTORNO A SE' MA SOPRATTUTTO IL MATERIALE DEVE ESSERE BEN DEFINITO PER EVITARGLI INUTILI DISTRAZIONI .IL PERCORSO DIDATTICO INFATTI SI ARTICOLA IN BEN 128 SCHEDE DI PRESCRITTURA E SCRITTURA,E PROCEDE DALL'ATTIVITA' DI PREGRAFISMO ALLA PRESENTAZIONE DELLO STAMPATELLO MAIUSCOLO E E DEL CORSIVO MAIUSCOLO E MINUSCOLO.OGNI SCHEDA IMPEGNA L'ALUNNO A TRACCIARE GRAFISMI,LETTERE E PAROLE SECONDO PROCEDURE MOTORIE STANDARD ,CHE FAVORISCONO L'ACQUISIZIONE DI CORRETTE ABITUDINI GRAFOMOTORIE











NEL SECONDO KIT INVECE HO TROVATO UNA COSPICUA RACCOLTA DI MATERIALI CHE CONSENTONO DI ORGANIZZARE UNA RICCA E COMPLETA SERIE DI GIOCHI LINGUISTICI,ATTRAVERSO I QUALI I BAMBINI,SI DIVERTONO A SMONTARE E RIMONTARE LE PAROLE IMPARANDO A RAPPRESENTARLE ATTRAVERSO IL CODICE ALFABETICO. ALL'INTERNO 280 IMMAGINI A COLORI,5 CORRISPONDENTI A MONOSILLABE,53 PER LE PAROLE BISILLABE ,41 PER LE TRISILLABE,12 PER LE QUADRISILLABE ,8  ALLE PENTASILLABE E 161 CORRISPONDENTI A PAROLE CON PARTICOLARITA' ORTOGRAFICHE.765 TESSERINE DI SILLABE,80 TESSERINE PER LE LETTERE ,12 COMPOSITOI PER LA FUSIONE E L'ANALISI SILLABICA .PARTE NATURALMENTE INTEGRANTE DEL LIBRO SOPRA CITATO .













INFINE PER LA PICCOLA PESTE DI CASA CHE ,A QUASI DUE ANNI ANCORA NON PARLA ( DI CERTO SEGUIRA' LO STESSO PERCORSO DI GIULIA ED ANTONIO HO GIA' CAPITO L'ARIA )   CAROTINA ALFABETO E PAROLE





UN 'ORIGINALE LABORATORIO PER IMPARARE L' ABC E LE PRIME PAROLE CON UN 'ALLEGRA BANDA DI BIMBI DI TUTTO IL MONDO.C'E' IL GIOCO AD INCASTRI PER ASSOCIARE LETTERE E PAROLE.GIRANDO LE TESSERE SI SCOPRONO ANCHE LE SAGOME DEI 26 BAMBINI.C'E' ANCHE IL DIVERTENTE MEMO DELLE LAVAGNETTE PER ESERCITARE LA MEMORIA E IMPARARE I NOMI DEI SIMPATICI AMICI.
DEVO DIRE CHE MATILDE HA APPREZZATO ,VISTO CHE E' SEMPRE LI' A GIOCARE CON QUESTE TESSERE. COME RIDE QUANDO VEDE QUESTI BAMBINI





















MA NON E' SOLO LEI A BENEFICIARNE .
ECCO UN'ALLEGRA GIORNATA IN COMPAGNIA DI LISCIANI ,DI MIA COGNATA E DELLA PICCOLA DILETTA ......











COME SEMPRE LA PIU' INDISCIPLINATA E' LA PICCOLA TILDE. MA ORMAI LA CONOSCETE. SONO MOLTO CONTENTA DI AVER AL MIO FIANCO QUEST'UTILE CATENA DI MATERIALE CHE,ORA VERRA' USATO SIA PER ANTONIO CHE PER MATILDE.GIOCARE D'ANTICIPO E' LA COSA MIGLIORE CHE SI POSSA FARE PER QUESTI PICCOLI GENI A META'.
MI RACCOMANDO ,SE VOSTRO FIGLIO E' DISTRATTO ,SE FA FATICA A SCUOLA ,NON ARRABBIATEVI ....AIUTATELO E UNA BREVE VISITA NEUROPSICHIATRICA NON UCCIDE. CON QUESTE MANCANZE SI PUO' VIVERE...LA DISLESSIA NON UCCIDE...PENSATE MOLTE PERSONE FAMOSE HANNO QUESTO PROBLEMA
VI LASCIO CON L'IMMAGINE DI ALCUNI DI LORO E......GRAZIE LISCIANI PER AVER PRESO A CUORE IL MIO PROBLEMA






36 commenti:

  1. i prodotti lisciani sono davvero fantastici.Educativi e utilissimi,un aiuto per i nostri piccoli per imparare e tirare fuori le loro capacita' nascoste.

    RispondiElimina
  2. lisciani sono un grandissimo aiuto per insegnare ai propri bimbi a leggere e scrivere

    RispondiElimina
  3. Il tuo post mi ha fatto scendere le lacrime, forse saranno gli ormoni della gravidanza o forse perchè ho un bambino e solo chi è mamma può capire alcune cose, ci sono cose che accadono nella vita, senza un perchè e quando succedono ad un figlio vorresti prenderti tutto il suo dolore pur di farlo stare bene, ma tu e i tuoi figli siete forti....
    Non sapevo che lisciani avesse anche questo tipo di prodotti, credo che siano molto utili perchè è imprtante che ci siano cose per ogni esigenza, io quest'anno per Natale al mio piccolo ho preso il computerino lisciani di peppa pig.Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ..lisciani sa davvero far la differenza.utili istruttivi ma anche giocosi

      Elimina
  4. Il tuo post è ricco e importante! E' il racconto di una mamma che si mette alla prova quotidianamente ed è ricco di amore e attenzione per i suoi figli! E ricco della storia di una famiglia e della fatica di costrure delle solide basi per il futuro dei propri bambini! Eppure è così ricco di positività e di ottimismo ed offre soluzioni partiche e concrete ... spunti e suggerimenti!

    RispondiElimina
  5. Bella l'iniziativa di Lisciani di creare questi giochi per aiutare i bambini che hanno la dislessia, e poi ha davvero giochi creativi e istruttivi per la crescita dei bambini.

    RispondiElimina
  6. cara...non sapevo di tutti qsti tuoi.problemi...ti sono sempre stata vicina cn il.cuore...ma nn immaginavo tutto qsto.so cos e la dislessia...o meglio ne ho sentito parlare...non sapevo avesse tutte qste sfaccettature...e chissa' qnte altre ne ha che noi non capiamo...felice che lisciani possa darti una mano....un grande marchio nel.settore dei piu piccoli ... un mega bacio a te

    RispondiElimina
  7. grazie Emanuela per i tuoi consigli anche io come te ho 4 bambini di cui una tra un po incomincerà le scuole elementari e già adesso gli sto proponendo dei giochi educativi per iniziare ad avvicinarla al mondo delle lettere e dei numeri prenderò in considerazione questi giochi che ci hai proposto

    RispondiElimina
  8. Questo post è bellissimo e quanto lavoro c'è dietro per aiutare questi bimbi e tutti i bimbi che presentano questi problemi,ma vedrai che con la tua pazienza è costanza otterrai tanto.... e per fortuna ci sono anche dei Brand attenti a studiare le giuste problematiche per aiutare giocando questi Bimbi, un bacio Megghy

    RispondiElimina
  9. Ciao manu!!! ho letto il tuo post tutto d'un fiato e da mamma mi si è stretto il cuore, e non ti nascondo mi è scesa anche la lacrimuccia...è bellissimo il lavoro che hai fatto e che fai sui tuoi bimbi, perchè una brava mamma riesce a capire subito quando c'è qualcosa che non va e tu sei stata pronta sia a capirlo che ad affrontare il problema ..sono sicura che con il tempo , tanta pazienza , tanta costanta, tanto amore e sopratutto con questo materiale che propone Lisciani riuscirai a risolvere il tutto nel migliore dei modi!!! Lisciani è davvero un grande brand e vedrai che piano piano riuscirai a vedere i risultati!!! ...un abbraccio Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie manu.si...lisciani sa cm aiitarmi

      Elimina
  10. Conosco i disturbi dell'apprendimento (in maniera marginale) attraverso alcune amiche che hanno figli (chi più, chi meno) con le stesse difficoltà. Sei una donna di carattere, almeno per quel che sto conoscendo di te, e indubbiamente sei una mamma amorevole e attenta, che segue i propri figli e non si arrende. I giochi che aiutano l'apprendimento sono di grande aiuto per stimolare e tenere in allenamento, vedrai che otterrete dei risultati più che soddisfacenti, l'importante è crederci e non abbattersi mai. <3

    RispondiElimina
  11. noi mamme siamo le prime a capire quando c'è qualcosa che non va nei nostri bambini, il cuore di una mamma vede oltre ogni diagnosi, la forza di una mamma va oltre qualsiasi referto, la speranza di una mamma non ha confini. La tua opera di "mamma" ed educatrice sta avendo enormi successi, oggi grazie alla tenacia dei genitori e agli strumenti adatti i disturbi dell'apprendimento e del linguaggio vengono superati,La didattica che propone Lisciani è adeguata per fasce d'età e anche per diverse problematiche, come quella che stai affrontando. All'asilo dei miei bambini, tutte le maestre usano prodotti educativi Lisciani ed io dopo aver letto il tuo post ne sono ancora più contenta. Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finito di utilizzarli li porterò anche io presso i centri dv vanno i ragazzi.so che torneranno utili

      Elimina
  12. Ammiro molto quest'azienda per aver pensato alla realizzazione di materiale in grado di aiutare i bambini ad affrontare alcune problematiche.sei una mamma esemplare e credo che grazie all'aiuto di Lisciani potrai ottenere risultati eccellenti.

    RispondiElimina
  13. lisciani lo conosco bene, confeziona giochi da molto tempo,

    RispondiElimina
  14. un brand che realizza bellissimi giochi per i bimbi di tutte le età.

    RispondiElimina
  15. Ti conosco da poco ed avevo intuito fossi in gamba e questo post conferma la mia idea. Pensavo che le mamme fossero tutte uguali , tutte speciali ma non sempre è così: tu sei sicuramente una super mamma attenta ai propri figli e prodiga ad aiutarli sono felice tu sia riuscita a trovare una soluzione per un problema così poco conosciuto sono sicura che i tuoi figli recupereranno alla grande; bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie lucia....lisciani mi sarà fa supporto

      Elimina
  16. complimenti a te e a Lisciani! E' un'azienda seria che ha pensato davvero a tutto, mi fa immensamente piacere scoprire questa linea di giochi adatti alla dislessia che permettono di imparare penetrando il problema e trasformandolo in un gioco! Scopro sempre più cose di te, sei una donna eccezionale e da tenere come esempio! baci!

    RispondiElimina
  17. La vita ci riserva delle "montagne" da scalare, e la tua è stata davvero in salita! Cosi giovane hai dovuto affrontare queste problematiche, ma ce l'hai fatta e i tuoi figli adesso sono più intelligenti di tanti altri che non hanno avuto mai problemi a quanto ho capito. La piccola poi ha un'aria da furbetta :) comunuqe pure io amo i giochi lisciani perchè imparano qualcosa. Non sapevo avessero questi particolari fascicoli, mi piacciono perchè come dici tu le istituzioni fanno ben poco una mamma invece può fare tantissimo in tutti i sensi! Brava Ema!

    RispondiElimina
  18. Ho divorato il tuo post e ti ringrazio per esserti messa così "a nudo"..non è facile spiegare quello che hai fatto tu senza cadere in scoraggiamenti ed emozione. Con la tua recensione hai reso davvero onore al marchio Lisciani e mi auguro che questi articoli siano davvero di aiuto al tuo piccolo

    RispondiElimina
  19. conosco in parte il tuo problema, ho un fratellino che per colpa della mala sanità è nato prematuro ed è stato ricoverato al in ospedale per diverso tempo anche dopo la nascita ha sofferto di epilessia,anche grave non ti dico gli spaventi quando gli veniva le crisi, purtroppo le istituzioni e la sanità non sono stati in grado di aiutare questi bambini ma con una grande forza d'animo io e la mia famiglia non ci siamo mai dati per vinti , ora abbiamo quasi risolto il problema tre anni fà è stato operato al cervello cercando di rimuovere la parte lesionata, le crisi sono scomparse ma le difficoltà motorie e funzionali sono ancora presenti continua a prendere dei farmaci , purtroppo ha 12 anni ma non sa ancora ne leggere ne scrivere il suo nome, frequenta vari corsi per cercare di risolvere questi problemi e penso che con l'ausilio di questi giochi potrebbe migliorare ulteriormente grazie per le info, vado subito a vedere il sito e a trovare quale sarebbe il gioco migliore per lui...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno di noi ha davvero un pezzo di vita.....di certo questi articoli proposti da lisciani sono utili per migliorare le loro difficoltà

      Elimina
  20. i giochi lisciani sono veramente utili ( come si dice giocando si impara ) complimenti hai una famiglia fantastica

    RispondiElimina
  21. Gran merito a Lisciani e sono felice del fatto che possa aiutarti ma gran merito va alla gran donna forte che sei. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  22. Fortunatamente ora si sa di più su questi problemi nell'apprendimento, se ne parla di più e si sa cosa fare ma non è di certo facile affrontare il problema. Dei bravi medici, degli ottimi supporti per il gioco/apprendimento di certo aiutano tantissimo, ma una mamma attenta e premurosa come te è insostituibile!!!

    RispondiElimina
  23. Una mamma fantastica e una grandissima persona! Da quando seguo il tuo blog sono cambiata tanto, questo in parte è dovuto a te e ai tuoi consigli! Non ho ancora avuto l'opportunità di avere dei figli, se mai li avrò sarai sicuramente un esempio da seguire e una persona a cui ispirarsi: amorevole, forte, tenace, coraggiosa e intelligente. Per il momento mi accontento dei miei nipotini e non ti nascondo che ogni tanto quando giocano con Lisciani mi unisco anch'io! :)

    RispondiElimina
  24. So benissimo cosa è la dislessia sono mamma da un bimbo dislessico e anche io ho passato per tutte queste cose oggi sono volontaria dal sportello dislessia della mia zona e ti posso dire che ho trovato con mio figlio il giusto equilibrio, e sopratutto il bimbo è sereno e contenuto tanto a casa come a scuola. Non conoscevo questi libri di questo brand anche si conosco bene i loro giochi di ingenio che a nostri bimbi piacciono tanto, vado a dare uno sguardo nel loro sito

    RispondiElimina
  25. Sono un'insegnante a spasso, ma so per certo che se avessi la possibilità di stare con i bambini e insegnare loro, non farei mai differenze con i bambini con difficoltà di ogni genere. La dislessia è una di quelle difficoltà superabili se c'è una collaborazione sociale/familiare. Che gli insegnanti della scuola dei tuoi figli non collabotino mi sembra davvero una cattiveria assurda! hai provato a chiedere un'insegnante di sostegno che si affinachi al bambino?
    Sai che volevo continuare gli studi all'università di logopedia? Forse per questo i disturbi linguistici e d'apprendimento mi sono sempre stati a cuore! peccato che la vita spesso non aiuta a realizzare dei sogni per difficoltà varie! Però ti vedo forte e decisa, essendo un problema che vivi personalmente ed anche da sola, visto che lo stato, il comune, la scuola stessa non ti aiuta per nulla. I giochi e degli strumenti adatti e creati per questo disturbo ti aiuteranno ad aiutare i tuoi figli, che avranno il migliore insegnante del mondo: La loro MAMMA.

    RispondiElimina
  26. Si ritina hanno il sostegno a scuola.al piccolo va bn ma la grande ha solo 3 ore a sett e la prof nn conosce nemmeno tt le materie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. U mamma che istituzioni!!! L'italia è vergognosa!!

      Elimina